Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

TOP&FLOP MASTERGOAL DOMENICA SERIE A 32° GIORNATA

TOP&FLOP MASTERGOAL DOMENICA SERIE A 32° GIORNATA

In una delle domeniche con meno goal dell’intera serie A, si è rivelato ancora più complesso del solito azzeccare le scelte in ottica Fantasy dei giocatori che su Mastergoal, nelle gare della domenica pomeriggio alle 15, avrebbero fatto la differenza.

A parte un paio di scelte che definiremmo pressochè “logiche” (e quindi molto diffuse all’interno delle varie rose), sono stati alcune vere e proprie intuizioni quelle che hanno fatto la differenza in classifica.

I PROTAGONISTI DELLA 32° DOMENICA DI SERIE A

Gli unici veri protagonisti di giornata, in termini realizzativi, sono stati l’attaccante felsineo Verdi (sempre efficace in zona goal grazie alle sue punizioni), e il centrocampista del Sassuolo Politano, ormai non più una scoperta.

Tuttavia, un possesso complessivo di circa rispettivamente l 74%, del 91% ha fatto si, come accennato, che i “crack” siano stati altri.

In porta, DONNARUMMA con una parata mostruosa su Milik si è rivelato il miglior estremo difensore di giornata. La difesa immacolata del Bologna premia il talentuoso MASINA, spesso ai primi posti nelle classifiche di rendimento. Con lui, ZAPATA del Milan (un muro su cui hanno sbattuto i partenopei) e MAGGIO (forte della sua spinta in fascia che lo fa proporre in avanti).

A centrocampo il già citato POLITANO è protagonista con una doppietta, reparto poi che si completa con la sorpresa di giorno DJURICIC del Benevento , con la fantasia del regista del Milan CALHANOGLU e il dinamismo dell’italo-brasiliano JORGINHO.

Davanti, è VERDI, con un assist e un gol, ad essere il miglior attaccante della domenica pomeriggio in termini di Fantasy media; al suo fianco, da un lato si posiziona DIABATE (grande sorpresa in casa Benevento, dopo le due reti siglate alla Juventus anche ieri a segno contro il Sassuolo) e dall’altro l’ex viola BABACAR.

I FLOP DELLA DOMENICA

In una giornata così povera di goal, non possiamo che “premiare” degli attaccanti come i FLOP di giornata.

Uno su tutti è MERTENS, che conferma il suo stato di forma negativo delle ultime settimane. Dopo essere stato per molte giornate un top, oggi riceve una ideale “medaglia di bronzo”.

Piazzamento d’onore per BERARDI, che nella giornata in cui il Sassuolo riceve l’ultima della classe e lui ha la possibilità (pur entrando solo nella ripresa) di riscattare l’annata negativa, in realtà fornisce un contributo impercettibile ai suoi generando una manciata di punti che lo fanno essere il secondo peggiore di giornata.

Medaglia d’oro incontrastata per KALINIC, schierato dal primo minuto da Gattuso , che in un’ora tocca 8 palloni (peraltro sbagliandoli quasi tutti). Un danno per ogni Fantasy allenatore: si rifarà di certo un’altra volta.

Lascia un commento