Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

I MIGLIORI PORTIERI DELLA SERIE A – 19° GIORNATA

I MIGLIORI PORTIERI DELLA SERIE A – 19° GIORNATA

Il momento migliore per tirare le somme è fare un po’ di analisi, è proprio quello in cui i campionati sono fermi. In questo caso poi, la sosta invernale casca a fagiolo visto che è anche esattamente la mezzeria della stagione di Serie A. Il girone di andata si è concluso, e possiamo legittimamente fare qualche considerazione sulle migliori scelte in chiave fantasy sport. Quali sono stati per esempio, i migliori portieri di questa prima parte di campionato? Ecco la tabella con tutti i dati statistici a riguardo e la nostra analisi.

I migliori portieri di Serie A (dopo la 19° giornata)

Come ormai sappiamo da tempo, il sistema di punteggio di Mastergoal privilegia particolarmente il numero di parate rispetto magari, al subire tanti gol. Ecco allora che in ottica di migliori scelte, la classifica relativa viaggia più o meno al contrario rispetto a quella classica di campionato, pur con diverse e significative eccezioni.

Partendo dalla cima, il miglior portiere in assoluto per questo girone di andata di Serie A, è risultato essere il sorprendente SEPE del Parma. Se gli emiliani occupano una posizione di classifica decisamente positiva rispetto alla attese di una neopromossa, parte del merito è anche suo, con tanta voglia di mettersi in mostra dopo le stagioni passate in panchina nella sua Napoli.

Altre sorprese però su tutti i gradini del podio, dove due nomi non certo auspicabili in principio, si sono presi la scena: PROVEDEL e MUSSO. Certo non sarà facile per loro mantenere la titolarità, ma quando sono stati chiamati in causa, almeno in termini di punteggio per i fantasy sport, hanno fatto molto bene. Provedel è quello con il numero medio di parate per partita maggiore, ma ha anche subito più reti di tutti.

Altrettanto validi anche il terzetto che segue a ruota, con CRAGNO sempre molto efficace e non troppi gol subiti, mentre SPORTIELLO farà ovviamente fatica sia per la porta inviolata sia per i bonus di vittoria, ma almeno in termini di parate è quello più vicino al top. Da sottolineare anche come sia HANDANOVIC il primo portiere dei top team in lista, con una media di gol subiti a partita tra le più basse, secondo solo al portiere juventino che però ha anche un numero decisamente inferiore di parate al suo attivo.

A scendere ci sono poi altre possibilità come vediamo, magari con rendimenti più altalenanti (vedi per esempio SKORUPSKI o AUDERO, capaci di top punteggi ma anche di qualche tracollo). E infine ci sono quelli che molto probabilmente, possiamo spesso tenere fuori dalle nostre scelte, tanto sono rare le occasioni di coglierli davvero con un punteggio degno di nota.

Una piccola postilla finale la possiamo però fare in generale. Come si può vedere, in pratica tutta la prima fascia di portieri è divisa da non più di un punto o giù di lì. Segno quindi che la cosa che conta è cogliere di volta in volta le indicazioni più specifiche in base soprattutto alla partita e ai possibili scenari di risultato, cercando magari di tenere un range di scelte non troppo ristretto. Se i punteggi medi infatti in pratica si equivalgono, i picchi nella singola giornata da parte di uno di essi sono importanti da cogliere per avere quel piccolo vantaggio ulteriore.

 

Lascia un commento