Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

REPORT – I VINCITORI DEI TORNEI DI Serie A su Mastergoal!

REPORT – I VINCITORI DEI TORNEI DI Serie A su Mastergoal!

Ottava giornata in archivio, con una classifica che comincia a delinearsi sempre di più sia in vetta sia in coda. Continuano a vincere infatti le prime della classe, con la marcia di Juventus (sempre vincente in questo inizio stagione), Napoli (sempre più protagonista anche con il massiccio turn over di Ancelotti) e Inter (terza vittoria di fila per Spalletti) che prosegue inarrestabile e la Roma di nuovo in corsa per la zona Champions insieme a una sorprendente Sampdoria e alla ritrovata Lazio di Inzaghino.

Ma le vittorie non sono arrivate solo dai campi di gioco, ma anche nei tanti tornei su Mastergoal che hanno riempito di (fanta)emozioni questo week end. Ecco i vincitori dei principali eventi in programma!

I VINCITORI DEI TORNEI DI SERIE A

Su è partiti subito molto forte con il torneo dedicato agli anticipi, che questa settimana metteva in palio ben 2.000€ di montepremi garantito nelle due partite in programma. A spuntarla è stato un regular del circuito come “goitom” che tra le sue dieci formazioni schierate ha trovato anche quella perfetta, con praticamente tutti i top di giornata nella giusta disposizione (da Nzonzi a Bentancur), lasciando alle spalle sia “chilo82” (ancora una volta sul podio) sia “FKTDAN” (anche per lui periodo ottimo in termini di costanza di risultati).

Il torneo principe della domenica invece, con i suoi 4.500€ di garantito, ha regalato a “P1NODANIELE” una nettissima vittoria e relativi oltre 830€ di prima moneta. Staccatissimo (oltre 10 punti) il secondo in classifica, il suo team è un concentrato dei migliori giocatori della domenica, ma se il trio d’attacco Suso-Higuain-Immobile era certamente preventivabile e comune a molti, la vera scelta di svolta è stato sicuramente un Tonelli che ha portato in dote un punteggio da attaccante, ma era presente solo nel 2.99% delle formazioni di tutto il torneo.

Molto più risicato il vantaggio che ha portato “schiavone8254” ad aggiudicarsi il torneo dei posticipi (alla fine quasi 2.000€ anche qua di montepremi, sfondando ampiamente il garantito iniziale), che mette tutti in fila ma staccato da meno di un punto rispetto a “SeTornaIlKondo” (buona settimana anche per lui, anche se ha solo sfiorato la vittoria) e “portuzzi85”.

LA TOP11 DI MASTERGOAL

Tornando invece a parlare di giocatori in campo, la TOP11 di questa settimana di Serie A su Mastergoal ha visto ancora una volta tutti i top attaccanti come primi protagonisti (parliamo ovviamente delle partite che hanno fatto parte dei tre tornei principali in palinsesto, di cui sopra i vincitori).

SUSO è ancora una volta il migliore di tutti, dimostrando il suo stato di forma ottimale del periodo, regalando ben 3 assist su tutti i gol del Milan, due dei quali a indirizzo di HIGUAIN, anche per lui top punteggio in questa settimana. A coronare il tridente milanese, anche se di sponda opposta, la doppietta di ICARDI che ha consegnato la vittoria all’Inter e ai molti che lo avevano scelto in squadra (quasi nel 90% delle formazioni…).  Di poco RONALDO è fuori da questo podio, ma i suoi punteggi sono sempre elevatissimi a prescindere questa volta, anche dal bel gol realizzato.

Sempre più difficile invece il reparto di centrocampo, dove ormai è raro trovare veri giocatori puramente offensivi. E’ il caso però di un BONAVENTURA sempre più goleador in questo Milan di Gattuso, sicuramente tra i migliori del reparto in questo avvio di campionato e ormai imprescindibile in qualsiasi formazione che si rispetti (anche per lui oltre l’86% di scelta). Oppure di un OUNAS finalmente titolare e a cui bastano pochi minuti per siglare la prima rete del Napoli e fare così felici quel 42% di allenatori che l’aveva inserito nelle suo squadre. Più a sorpresa invece, i gol e i punteggi di BENTANCUR e NZONZI, questa volta determinanti proprio per la squadra vincente del torneo che li ha inseriti in una combo letale (per i suoi avversari).

Anche in difesa il migliore come dicevamo, è stato un TONELLI che ha sbaragliato le carte nella classifica del torneo, visto che meno del 3% aveva dato fiducia all’ex Napoli. Più facile invece pensare a un CANCELO ormai insostituibile quando è in campo, e sempre fedele alla sua media punteggio pazzesca in termini di costanza. VRSALJKO non era ancora al top (motivo per cui forse molti non si sono fidati troppo), ma grazie anche al suo Assist è tornato subito ad essere tra i top del reparto.

 

Lascia un commento