Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

REPORT SERIE A DOMENICA

REPORT SERIE A DOMENICA

Tutto abbastanza secondo pronostico nelle tre partite della domenica pomeriggio, valide per il principale torneo di fantasy sport di Mastergoal con ben 7.000€ di montepremi garantito in palio. Inter, Torino e Atalanta si aggiudicano i tre punti, ma non senza qualche sofferenza e anche nei punteggi non sono mancate sorprese. Vediamo chi si è aggiudicato la vittoria e quali sono stati i Top&Flop di questa domenica.

Report – Il Vincitore del Serie A Domenica

Sono stati 657 gli iscritti al torneo principe della domenica di Mastergoal, ma alla fine la vittoria è andata ad “ALEX2110” che si è portato a casa gli oltre 1.300€ di prima moneta con la sua unica formazione iscritta. Meno di un punto di vantaggio sugli inseguitori, quindi anche in questo caso sono stati proprio i dettagli delle scelte a definire il tutto.

Uno dei rarissimi casi in cui nella formazione vincente non abbiamo trovato nemmeno uno giocatore sotto il 10% di frequenza di scelta, ed è soprattutto nella linea di difesa che sono arrivati punti pesanti (con Gosens e Cedric Soares in primo piano). Poi la scelta di Zapata in attacco ha dato quel buon vantaggio, oltre naturalmente ad un Belotti necessario oggi.

Report – Top&Flop della domenica

Qualche delusione e qualche conferma nei punteggi di questa domenica, come spesso accade del resto. Tra i portieri per esempio, il più atteso della vigilia è stato anche il più deludente: Viviano infatti chiude con appena 3,2 punti lasciando a Gollini lo scettro di migliore in campo (viceversa tra quelli meno considerati).

Più nella norma invece la lista dei migliori difensori, dove appaiono in vetta più o meno tutti i più gettonati della domenica, eccezion fatta per De Silvestri, tra i peggiori invece. Decisamente qualche sorpresa in più invece dal centrocampo, dove il migliore risulta essere un Gagliardini certo non molto selezionato in partenza (solo il 4%). Anche Fares finisce tra i migliori di giornata (e non è la prima volta, quindi forse sarà da tenere in considerazione per le prossime), mentre molto più facile era prevedere Ilicic e Politano nella linea dei Top. Ancora una volta deludente invece Saponara, che quasi mai ha saputo dare soddisfazioni in questa stagione. Male anche Brozovic, tra i più scelti della domenica.

In attacco è successo davvero di tutti, con la doppietta di Belotti comunque pronosticabile (quasi nella metà delle formazioni), e Zapata e Quagliarella in grande evidenza. La sorpresa qua è stata Paganini, ma in pratica non ha spostato nulla visto che era scelta davvero rara. Bene anche Ciano che continua a offrire ottime prove soprattutto in casa. Per Lautaro una via di mezzo con tanto impegno ma senza acuti, mentre per una volta abbastanza deludente è stato Gomez, proprio il più scelto del reparto.

Lascia un commento