Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

REPORT CHAMPIONS LEAGUE E CLASSIFICHE

REPORT CHAMPIONS LEAGUE E CLASSIFICHE

La due giorni di Champions League ha offerto emozioni davvero intense. Certamente sui campi da gioco, con una valanga di gol e qualche risultato a sorpresa. Poi i primi verdetti di qualificazione e altri ancora rimandati alla prossima uscita. Ma anche nei tornei di Mastergoal dedicati, abbiamo vissuto momenti incredibili con le classifiche che si stravolgevano ad ogni bonus importante. Alla fine,come sempre, c’è chi ha potuto esultare per un punto fatto all’ultimo secondo e chi, invece, dovrà rimandare l’appuntamento con la vittoria.

Vediamo allora come è andata questa due giorni con tutti i vincitori dei tornei principali, e chi invece ha ottenuto i maggiori punteggi sul campo. Occhio anche alla prima classifica della speciale promozione “Double Prix“, la strada però per aggiudicarsi i 2.750€ di Bonus è ancora lunga!

Report Champions League – I Vincitori

Quattro i tornei principali in programma, due per ogni giornata divisi tra le due partite di anticipo delle 18:55 e le sei svolte in serata alla 21:00. Tutti i tornei hanno sorpassato il garantito proposto, oltre ai punti utili per la speciale classifica del Double Prix che mette in palio, al termine delle tre partite di ritorno dei gironi, ben 2.750€ di Bonus Extra. 

Nel primo torneo del martedì, doppia vittoria per “sethbass” che si piazza sui primi due gradini del podio con due squadre praticamente identiche, lasciando a due punti il terzo classificato “ENZU” (molto staccato il resto del gruppo dei top ten). Fondamentale per la vittoria, la scelta a sorpresa di Pvkov della Stella Rossa, presente in solo 1,55% delle formazioni e autore di una doppietta decisiva (anche sul campo).

Nel serale invece è “Breno” ad aggiudicarsi gli oltre 400 euro di prima moneta, lasciando al secondo posto “EllennE7” per soli 12 centesimi di punto. Tante le scelte determinanti in questo caso, visto le sei partite e le tante possibili combinazioni. Certo aver azzeccato il tridente migliore con Kane, Insigne e Griezmann, unito ai migliori centrocampisti di giornata come Herrera, Saul e Eriksen, ha agevolato la strada verso la vittoria.

Mercoledì c’era la Roma negli anticipi, e qua i risultati hanno più o meno rispettato le attese. Arrivo quindi al fotofinish tra i top10 della classifica, con “ACSAG00” a spuntarla sul finale (ma i primi dieci sono tutti in meno di sei punti di distacco). Difficile quindi farne un fatto di pure scelte a sorpresa, quanto piuttosto di un buon incastro tra le molte anche pronosticabili.

Il gran finale serale è stato invece un trionfo del gol, con punteggi davvero altissimi per tutti. Sfiora i 280 punti (non si vede spesso) il vincitore “sambo”, che in questo caso stacca nettamente tutti gli avversari lasciando a molti regular solo il resto della top10 (da sottolineare la comunque buona prestazione di “L0veM4kesY0Cr1” che arriva a giocarsi i piani alti per la vittoria in tutti e quattro i tornei in gioco, salvo poi non centrare nemmeno un podio). Tante le scelte che hanno determinato questo gap, dal portiere Baumann all’ottimo Mendy in difesa. Dalla scelta di Kroos e Mahrez a centrocampo, fino al tridente perfetto di Lewandowski-Kane-Fekir.

I top punteggi sul campo

E in tema di grandi punteggi, proprio i protagonisti del mercoledì sera si sono rivelati quelli a più alto tasso di spettacolo. Tra gli attaccanti il migliore della due giorni di Champions è stato GABRIEL JESUS, che con la sua tripletta è arrivato a quota 44,5 punti. KANE a quota 41,5 con doppietta, mentre BENZEMA e FEKIR sono praticamente a pari punti intorno ai 37,4. Punteggi altissimi, tanto da lasciare il povero LEWANDOWSKI solo in quinta posizione nonostante la doppietta, o i sorprendente MINA  e PAVKOV a semplici alternative utili.

A centrocampo invece, i big sono stati MAHREZ e KROOS, rispettivamente con 37,8 e 35,7 punti. Due prestazioni maestose, a cui aggiungiamo quelle forse meno attese di SOLER e VANAKEN (30,5 e 31,7) per il quartetto di centrocampo ideale. Con anche un paio di possibili sostituti di altissimo livello come HERRERA e Lo.PELLEGRINI, tra i 26 e i 28 punti per una scelta che certamente avrebbe lasciato tutti comunque contenti.

MENDY (del Lione) e FILIPE sono stati invece i due difensori più azzeccati in termini di punti (21 e 19 rispettivamente), con KADERABEK tra i migliori, lasciando di qualche punto alle spalle anche i vari big come KIMMICH, KOLAROV, DAVIES, GRIMALDO e ALABA, tutti comunque sopra i 16 punti raccolti. Infine in porta, con BAUMANN che con i suoi 23,7 punti raccolti è stato il migliore della due giorni.

Le classifiche di Mastergoal

E’ “L0veM4kesY0Cr1” a guidare la prima classifica della promo di Mastergoal, ma la strada è ancora lunga per tutti e sicuramente ne vedremo delle belle nelle altre due giornate di Champions League! Per vedere tutte le classifiche complete, visita la pagina di Mastergoal dedicata.

Lascia un commento