Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

REPORT CHAMPIONS LEAGUE

REPORT CHAMPIONS LEAGUE

Non si può certo dire che questa due giorni di Champions League non abbia lesinato sorprese. Le due incredibili eliminazioni di Real Madrid e PSG sono state davvero pazzesche, così come il rammarico per la Roma fuori dopo tanti errori (propri e dell’arbitro). Di conseguenza, anche le scelte in chiave fantasy sport hanno spostato non di poco l’attenzione sui così detti “outsiders” che si sono rivelati decisivi anche contro i favori del pronostico. Ad approfittarne, i due vincitori dei principali tornei di Mastergoal: “Regista002” che si è aggiudicato il torneo del Martedì, e “Elfrasquito22” che invece ha vinto nella serata di Mercoledì.

Vediamo come è andata allora, con anche la Top11 della settimana di Champions.

Champions League – I vincitori

Il Martedì è stata la grande serata dell’Ajax, corsaro nella tana del Real umiliato ed eliminato dal risultato e dal gioco. Praticamente tutti i lancieri hanno segnato ottimi punteggi, e c’è chi appunto ha infilato il quartetto giusto proprio con altrettanti marcatori: Ziyech, Schone, Neres e Tadic. E’ questa infatti la colonna portante della squadra di “Regista002” che si è portato a casa il primo premio con un punticino di vantaggio su “SamoanMiki” (stesse scelte olandesi ovviamente).

I dettagli si sono rivelati così determinanti, come la scelta di tre del Borussia che in qualche modo sono riusciti a salvarsi dalla opaca prova casalinga. In particolare un Wolf che (pure non avendo brillato sul campo) è riuscito a portare a casa un buon punteggio in una serata dove non sono stati molti i centrocampisti a fare bene. Delusione totale invece dai madrilisti, eccezzion fatta per Reguilon che comunque ha dato il suo apporto.

Anche il mercoledì però, ha portato risultati piuttosto sorprendenti. Certo era lecito aspettarsi un Porto arrembante e con molti dei suoi elementi tra i top di punteggio (ancora di più con l’extra time), e infatti anche nella formazione vincente di “Elfrasquito22”, in attacco sono presenti sia Soares sia Marega (assoluti protagonisti), oltre a un Telles facilmente pronosticabile. La sua vittoria è stata ancora più netta nel punteggio, con quasi dieci punti di divario da un “SamoanMiki” che ritroviamo ancora sul secondo gradino, lo stesso del giorno prima.

Praticamente perfetta la formazione del vincitore, che è riuscito a cogliere anche i “meno peggio” dei low cost e delle formazioni sconfitte (i due Pereira per esempio, oltre a un Keher quasi obbligatorio visto il prezzo).

La Top11 della Champions

Lascia un commento