Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

IL TOP TEAM DEI QUARTI DI FINALE!

IL TOP TEAM DEI QUARTI DI FINALE!

Continua ad assottigliarsi il cerchio delle pretendenti al titolo di questi mondiali di Russia 2018. I quarti di finale hanno sancito altri verdetti importanti, tra cui quello di mandare a casa anche le ultime sud americane in gioco (Brasile e Uruguay). Il Mondiale a questo punto diventa “Europeo” visto che in gioco sono rimaste soltanto Inghilterra, Francia, Croazia e Belgio.

Quali sono stati però i protagonisti nei punteggi dei tornei di Mastergoal di questi quarti di finale?

IL TOP TEAM DEI QUARTI DI FINALE

In porta non ci sono dubbi, COURTOIS è stato letteralmente decisivo per consentire il passaggio del turno del Belgio. Parate che hanno quasi del miracoloso (l’ultima su Neymar che salva la partita) e 18,7 punti finali per lui. Nettamente davanti ad un altro grande protagonista, anche se molto meno prevedibile: PICKFORD. Non ci si aspettava un’Inghilterra così in sofferenza infatti, che deve al suo portierone una bella fetta di qualificazione.

La difesa invece è stato il reparto più folto di ottime prove. Complice il numero elevato di protagonisti annunciati e qualche sorpresa più o meno nota. Svetta la prova sontuosa di MARIO FERNANDES, che ha anche realizzato il suo primo gol al mondiale, come coronamento di una serie di prestazioni ottime pur non sufficienti per vedere una miracolosa Russia in semifinale. Decisamente più utili invece, le tre marcature di VIDA (Croazia), MAGUIRE (Inghilterra) e VARENE (Francia), tutte determinanti ai fini della qualificazione e soprattutto per i fanta-allenatori che hanno puntato su di loro (in alcuni casi anche per un prezzo decisamente vantaggioso, oggi ripagato come non mai).

Il centrocampo sembra invece ormai aver trovato il suo padrone assoluto. MODRIC (Croazia) sta offrendo prestazioni davvero da pallone d’oro. Non sbaglia un colpo, segna, fa segnare e offre palloni su palloni ai suoi compagni di squadra. Insomma un leader assoluto in campo e nelle formazioni vincenti su Mastergoal.  Unico dei colleghi di reparto ad aver tenuto il passo fino ad ora era COUTINHO (Brasile), anche questa volta il suo punteggio è stato al Top, ma in questo caso non è servito per proseguire la sua corsa mondiale. Bene, finalmente, anche DE BRUYNE, fin qua comparsa della compagine belga e questa volta finalmente primo protagonista (e marcatore) della vittoria. Torna al gol anche ALLI (Inghilterra), mentre chiude il suo mondiale strepitoso con 4 reti all’attivo, il russo CHERYSHEV, mattatore assoluto del reparto a questo mondiale.

In attacco questa volta, malgrado l’altissimo numeri di top player in campo, quasi nessuno ha mantenuto le attese regalato punteggi alti (al pari del loro costo esorbitante quanto meno). Unico a soddisfare la scelta in pieno è stato GRIEZMANN, che con la combo Gol+Assist è stato senza dubbio il migliore in campo in termini di punteggio. Poi poco altro a dire il vero, Con NEYMAR e MANDZUKIC a comporre il miglior tridente possibile, ma entrambi senza raggiungere nemmeno i 15 punti base. Flop invece più o meno pesanti per tutti gli altri attaccanti di giornata.

Ma ora tutto è da azzerare completamente. Perchè quello che ci aspetta sono due semifinali che regaleranno certamente nuove emozioni.

Lascia un commento