Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

LINEUP MIXED SABATO 1.500€ GRT

LINEUP MIXED SABATO 1.500€ GRT

Il sabato di Mastergoal offre questa volta un palinsesto ancora più ricco, con almeno tre garantiti da non perdere a partire dalle ore sedici. Si parte proprio da lì con il torneo dedicato alla Premier League, per poi proseguire alle diciotto con il primo Mixed di giornata da 1.500€ garantiti: Serie A (con Fiorentina e Juventus), Bundesliga (con Hoffenheim e Schalke) e Premier (con Southampton e United). E gran finale alle 20:30 con altre due partite Mixed e 1.000€ garantiti di montepremi (Sampdoria e Bologna per la Serie A, Real Madrid e Valencia per la Liga le due partite coinvolte).

Insomma tantissime occasioni di divertimento, ma anche tante possibili scelte da effettuare nelle nostre formazioni. Proviamo allora a focalizzarci soprattutto sul torneo delle diciotto con il big match della Serie A in programma, cercando qualche soluzione utile per le nostre scelte.

Il torneo MIXED delle 18:00 – Analisi, Consigli e Probabili Formazioni

Ore 18:00 FIORENTINA-JUVENTUS

Fiorentina ancora imbattuta in casa, Juventus ormai lanciatissima in vetta. Sono queste le chiavi del big match di giornata, con i Viola attesi a uno scontro particolarmente sentito che potrebbe ribaltare la loro poca indole verso il gol delle recenti partite. Viceversa gli uomini di Allegri stanno navigando sul velluto da tempo, ma una rosa di qualità consentirà probabilmente qualche innesto fresco dopo le fatiche di coppa.

Consigli per le scelte – Tutti e due i portieri possono fare bene, in una partita così combattuta e dall’esito incerto. In difesa quattro nomi sicuri, due per parte: BIRAGHI e MILENKOVIC per la Fiorentina, CANCELO e DE SCIGLIO per la Juventus. A centrocampo tante possibilità diverse. GERSON è il nome che potrebbe davvero fare la differenza vista la posizione in campo, ma nei Viola sappiamo bene quanto l’apporto dei mediani sia fondamentale anche in zona gol (VERETOUT e BENASSI spesso in rete, anche se il primo costa più di un attaccante). PJANIC invece è certamente una sicurezza in termini di punteggio, se non altro per le possibilità su calcio piazzato dalla sua, ma oggi si gioca il posto con CUADRADO che al momento potrebbe essere favorito. Tutto dipenderà però dalla presenza o meno di un BERNARDESCHI tornato finalmente disponibile proprio per la SUA partita da ex. Infine l’attacco, dove RONALDO e MANDZUKIC sono ovviamente i primi nomi in lista, con DYBALA e CHIESA come alternative (troppo complicato puntare su un SIMEONE a secco ormai da mesi).

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Edimilson Fernandes; Gerson, Simeone, Chiesa.
Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Joao Cancelo, Bonucci, Chiellini, De Sciglio; Bentancur, Pjanic (Cuadrado), Matuidi; Dybala (Bernardeschi); Cristiano Ronaldo, Mandzukic.

Ore 18:30 HOFFENHEIM-SCHALKE

Una sfida molto particolare per entrambe le formazioni questa. Tutte e due arrivano da una sconfitta in Champions League, ma dagli effetti diversi: per i padroni di casa significa l’addio alla qualificazione (e forse anche al terzo posto), mentre per lo Schalke è stata indolore con il ticket per gli ottavi già staccato in anticipo. In campionato invece è l’Hoffenheim ad avere il vantaggio di classifica, mentre per gli uomini di Tedesco l’obiettivo è uscire dalle parti basse della classifica dopo un’inizio davvero stentato. Di certo visti i precedenti dei padroni di casa, ci si aspetta una partita ricca di gol.

Consigli per le scelte – Tante possibilità di gol, significa anche tanti tiri in porta e quindi forse qualche parata utile. FAHRMANN quindi potrebbe avere le sue chances, anche a scapito di qualche gol subito. In difesa, BRENET o KADERABEK potrebbero essere un nomi utili vista la loro media interessante. DEMIRBAY e ZUBER invece, sono nomi che possono sicuramente portare diversi bonus offensivi per i padroni di casa, mentre CALIGIURI e KONOPLYANKA piacciono per la squadra in trasferta. In attacco KRAMARIC continua a segnare con continuità, ma anche JOELINTON dovrebbe essere della partita e con buone possibilità.

Hoffenheim (3-4-3): Baumann; Adams, Vogt, Bicakcic; Brenet, Grillitsch, Zuber, Demirbay; Kramaric, Szalai, Joelinton.
Schalke (4-2-3-1): Fährmann; Stambouli, i, S. Sané, Nastasic, Schopf; Bentaleb ,G. Burgstaller; Uth, Konoplyanka, Calligiuri; Embolo.

Ore 18:30 SOUTHAMPTON-MANCHESTER UNITED

Southampton che non vince in Premier dal primo di settembre, in caduta libera verso l’ultimo posto in classifica. Il Manchester non è certo al suo miglior avvio e sono diversi i problemi in casa United con un settimo posto che certamente non era nelle previsioni della vigilia. In ogni caso il gap tra le due formazioni sembra davvero notevole e c’è un solo favorito per la vittoria. Del resto nessuna vittoria e solo quattro punti raccolti in casa, sono un ruolino per nulla invidiabile del Southampton.

Consigli per le scelte – Sarà quindi MCCARTHY il portiere più papabile per le scelte viste le tante occasioni di parate. Dubbi per lo United con possibili cambi visto le partite ravvicinate. In difesa di certo sarà utile puntare su chi giocherà titolare sulle fasce: YOUNG, DARMIAN, SHAW o VALENCIA. Quattro nomi per due maglie, ma entrambi saranno buone scelte. POGBA, MATA e LINGARD sono invece i possibili protagonisti del centrocampo United. Attacco dove è facile pensare a MARTIAL o LUKAKU come portatori di buon punteggio.

Southampton (4-2-3-1): McCarthy; Cedric, Yoshida, Hoedt, Bertrand; Hojbjerg, Lemina; Gabbiadini, Armstrong, Redmond; Austin.
Manchester United (4-3-3): De Gea; Young (Darmian), Smalling, Jones, Valencia (Shaw); Matic, Pogba, Mata; Lingard, Lukaku, Martial. 

La formazione di Improbabile

Lascia un commento