Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

LINEUP CHAMPIONS LEAGUE MERCOLEDI’ 2.000€ GRT

LINEUP CHAMPIONS LEAGUE MERCOLEDI’ 2.000€ GRT

Dopo l’incredibile scorpacciata di gol del martedì (goleada del City sullo Schalke e rimonta della Juve sull’Atletico), ecco che invece il programma del mercoledì prevede proprio le due partite che all’andata avevano registrato gli unici due zero a zero degli ottavi. Motivo in più per aspettarsi davvero di tutto questa sera, quando da una parte Bayern e Liverpool e dall’altra Barcellona e Lione, si giocheranno il ticket per la qualificazione (con le squadre di casa avanti nei pronostici).

L’appuntamento è quindi per le ore ventuno, quando anche su Mastergoal prenderanno il via i tanti tornei dedicati, con particolare attenzione al classico “UEFA Champions League Mercoledì” che metterà in palio 2.000€ di montepremi garantito. Tutti i tornei, saranno anche validi per accumulare punti nelle rispettive classifiche della promozione “Spring Weekly Race” che ogni settimana regala altri 1.000€ di Bonus Extra.

Lineup Champions League Martedì

Portieri

LOPES (Lione – 71) – Sulla carta non sono poi molte le speranze per i francesi di uscire indenni dalla tana di Messi. Ma a prescindere da come finirà, è indubbio che la pressione catalana sui guantoni di Lopes sarà alta, con altrettante alte possibilità di buon punteggio finale.  Alternativa: ALISSON (Liverpool – 74)

Difensori

JORDI ALBA (Barcellona – 90) – Puntiamo ovviamente sugli esterni per la difesa, con i catalani che in pole offrono un Jordi Alba sempre molto attivo in tutte le fasi di gioco e particolarmente utile per pensare a vari bonus offensivi.  Alternativa: MENDY (Lione – 75) 

ALABA (Bayern – 83) – Stesso discorso anche per i bavaresi, che con Alaba hanno certamente un punto di forza proprio nella fascia che potrebbe essere decisiva. Ottima media punti per uno dei top della serata.  Alternativa: RAFINHA (Bayern – 48)  

ALEXANDER-ARNOLD (Liverpool – 72) – Parlando di scontro sulle fasce appunto, ecco che dall’altra parte c’è uno dei più in forma del momento. A seconda degli scenari che abbiamo in mente, non sarebbe nemmeno così strano mettere i due tedeschi o i due inglesi a seconda. Alternativa: ROBERTSON (Liverpool – 74)

Centrocampisti

COUTINHO (Barcellona – 110) – Tralasciando il costo molto elevato, è indubbio che il brasiliano sarà un papabile protagonista della serata. Specie vista la sua posizione avanzata che potrebbe regalarci qualche bonus extra. Alternativa: ARTHUR (Barcellona – 57)

JAMES RODRIGUEZ (Bayern – 106) – Senza Robben e Muller, ecco che parte della responsabilità offensiva sarà affidata anche al colombiano, che dal canto suo ripaga con una media punti allettante, anche se non sarà facile mettere tutti i top player a centrocampo visto il budget. Alternativa: RIBERY (Bayern – 73)

RAKITIC (Barcellona – 119) – Alla fine però, uno dei protagonisti è sempre lui. E la partita di oggi è ottima per esaltare anche le sue caratteristiche visto che il Lione non è comunque una formazione che si difende e basta. Chissà che non arrivi anche qualche bonus interessnate.  Alternativa: HENDERSON (Liverpool – 75)

AOUAR (Lione – 71) – Se il Lione cercherà di fare qualcosa anche in avanti, ecco che un buon centrocampista anche abbastanza economico, potrebbe tornarci utile. La sua media punti è comunque ottima. Alternativa: NDOMBELE (Lione – 85) 

Attaccanti

MESSI (Barcellona – 171) – Non pensiamo ci sia uno scenario valido per evitare di mettere l’argentino come sicuro fisso in attacco. Tutto passa, come sempre, dai suoi piedi. Alternativa: SUAREZ (Barcellona – 134)

LEWANDOWSKI (Bayern – 139) – Non è invece così scontato puntare sul polacco del Bayern, che certamente ha buone possibilità di ottenere qualche bonus, ma la partita è complicata e sono valide anche alcune soluzioni diverse, visto anche che il prezzo non consente di inserire tutti i top in attacco. Alternativa: FEKIR (Lione – 112)

SALAH (Liverpool – 109) – Stesso discorso anche sull’altra sponda del tridente. Con Salah (ma anche Firmino e Manè) che potenzialmente offrono tante possibilità di portare un buon punteggio, ma tutto dipenderà dall’evoluzione della partita. Alternativa: FIRMINO (Liverpool – 76)

La formazione di Improbabile

Lascia un commento