Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

LINEUP 2.000€ GRT SFIDE MONDIALI (SEMIFINALI)

Ci siamo quasi. Ancora due partite e poi sapremo chi si sfiderà per il titolo di questo Mondiale di Russia 2018. Due match comunque abbastanza incerti, con da una parte il talento della giovane Francia contro l’eterna sorpresa Belgio, e dall’altra un’Inghilterra finalmente in auge contro però una Croazia in cerca di conferme trascinata dal suo leader Modric.

Quattro squadre tutte ricche di grandi campioni e di possibili scelte per le nostre formazione nei tornei di Mastergoal, con particolare attenzione al “Sfide Mondiali (Seminifinali)” con ben 2.000€ di montepremi garantito in palio. 

La Lineup di Improbabile

PORTIERI

C’è grande equilibrio in campo e anche per alcune scelte, come quella dei portieri infatti. Tutti e quattro hanno già mostrato ottime cose e sono stati in qualche modo essenziali per arrivare a questo punto. COURTOIS è stato il migliore nell’ultimo turno, e anche questa volta contro la Francia avrà probabilmente il suo bel da fare. Anche SUBASIC è stato determinante nei rigori e in partita contro la Russia, anche se è da valutare dopo il mezzo infortunio occorso proprio durante il match. Se sarà in campo però, è probabilmente la migliore alternativa.

DIFENSORI

C’è sempre tanta Inghilterra in questo reparto, e non a caso. MAGUIRE ha già piazzato la sua zampata in zona gol già due volte, così come STONES (anche se tutte in un match). TRIPPIER e YOUNG poi stanno tenendo medie altissime anche senza. Il più sarà come sempre fare stare qualcuno di loro dentro un budget piuttosto ristretto per i tanti campioni in gioco, ma certo nelle rotazioni sono nomi che possono essere decisivi. Così come lo sono stati fino ad ora in tempi diversi, i vari VIDA (suo il gol decisivo nella scorsa partita), o PAVARD e LUCAS (gli esterni francesi stanno facendo molto bene in questo mondiale).

Fuori MEUNIER per squalifica, in forte dubbio anche VRSALJKO per l’infortunio durante lo scorso match, ecco che le alternative potrebbero essere tutte “low cost”: UMTITI o VARANE per la Francia (il secondo non a caso in gol nell’ultima partita), KOMPANY o VERTONGHEN per il Belgio.

CENTROCAMPISTI

Al netto del costo, è chiaro che MODRIC è un titolare fisso in qualunque formazione possibile. E vista l’ultima partita (e il probabile schieramento nella zona più avanzata del campo), anceh DE BRUYNE diventa insostituibile. Dopo il campo è un po’ più ampio. RAKITIC e ALLI sono due nomi di prima fascia nelle nostre scelte, appena davanti ad un altro duo come POGBA e LINGARD (tutti e due però ancora in attesa del “picco” di rendimento in quanto a punteggi).

In versione più economica, da segnare i nomi di FELLAINI e CHADLI per il Belgio, già decisivi per la qualificazione negli ottavi, ora punti fermi di questa cavalcata. Il low cost del giorno però, dovrebbe essere BROZOVIC, sempre che come nello scorso match, non venga accantonato in panchina proprio all’ultimo secondo…

ATTACCANTI

E qua come spesso accade ci sarà da fare scelte drastiche in ottica anche possibili scenari di risultato. Sono almeno in cinque i top per l’attacco. E.HAZARD sembra uno di quelli insostituibili a prescindere, con LUKAKU come spalla ideale per l’eventuale vittoria del Belgio. Di fronte però, GRIEZMANN è una certezza (top punteggio anche nei quarti), con MBAPPE’ mina vagante capace di tutto (anche se ai quarti non ha ripagato le attese).

KANE del resto è il nome che non può mancare nelle nostre formazioni (pure anche lui sottotono nella scorsa partita), con STERLING sempre a fianco ma a secco di grandi prestazioni per ora. Grandi partite invece ma pochi gol per il MANDZUKIC, che avrà al suo fianco come sempre il duo laterale PERISIC e REBIC (entrambi con punteggi medi abbastanza alti, ma poche prestazioni straordinarie al momento, e sempre con KRAMARIC pronto a prendere il posto).

Lascia un commento