Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

FANTASTICA SFIDA – L’INTERVISTA DELLA SETTIMANA: “ALEEE10”

FANTASTICA SFIDA – L’INTERVISTA DELLA SETTIMANA: “ALEEE10”

Un’altra Fantastica Sfida su Fantasfida si è tenuta domenica 2 aprile e ha messo in palio pure questa settimana un ricco montepremi garantito di 13.000€.

Il torneo si è concluso con la vittoria di “aleee10” primo a 185 punti: questo utente, però, si è piazzato pure al terzo posto con 162 punti e in quarta posizione con 161 punti; a completare il podio, in seconda posizione, troviamo “Turchino” a quota 164 punti con un abisso di distanza dalla prima posizione.

“Aleee10” è, di diritto, il protagonista della nostra intervista improbabile della settimana: impossibile scegliere un altro utente visto lo straordinario risultato del nostro protagonista odierno, presente per ben 3 volte nelle prime 5 posizioni del torneo di punta di FantaSfida.

Scopriamo cosa ci ha raccontato!

FANTASTICA SFIDA – L’INTERVISTA DELLA SETTIMANA: “ALEEE10”

Protagonista della nostra Intervista Improbabile della settimana è dunque Alessandro D’Angelo, alias “aleee10”, vincitore della Fantastica Sfida di domenica 2 aprile, con ben 21 punti di vantaggio sul secondo in classifica. A rendere la giocata di “aleee10” ancora più spettacolare ci sono anche due lineup giunte al terzo e quarto posto della graduatoria dello stesso contest. Una domenica da incorniciare!

Ciao Alessandro, ti aspettavi la vittoria nel torneo o, almeno, ci speravi alla luce della fantastica domenica pomeriggio vissuta dai tuoi giocatori?

Se devo essere sincero alle 17:00 ero quasi sicuro della vittoria perché, guardando le altre formazioni che inseguivano, il primo a cui mancava un giocatore aveva Mertens ed era a 48 punti, quindi contro la Juve era difficile fare un punteggio del genere. Ero più concentrato sul 2 e 3 posto che comunque ho perso a 10 minuti dalla fine della partita delle 20:45.

Analizzando la tua lineup vincente hai schierato Berisha, Conti, Caldara, Gomez, Borja Valero, Borriello e Deulofeu: spiegaci come hai costruito questa tua lineup, anche perché, a ben guardare, manca soprattutto un giocatore che ha rovinato molte lineup, deludendo le aspettative, cioè Kalinic.

Avendo l’opportunità di fare più rotazioni è chiaro che anche nelle mie c’erano sia Kalinic che Ilicic. Il blocco Atalanta l’ho scelto dati i risultato che stanno ottenendo, solo nella partita contro l’Inter hanno subito goal,ma spesso regalano punti bonus. Borja Valero era il centrocampista più utilizzato dopo Gomez per il semplice motivo che, mancando Bernardeschi e Saponara, avrebbe battuto tutto lui. Il Palermo è una delle difese più battute e se devo scegliere un attaccante del Cagliari non posso lasciar fuori Borriello; infine Deulofeu è un giocatore fantastico che giocava contro il Pescara, non aggiungo altro.

Com’è stato seguire l’evoluzione live delle tue lineup, specie di quella che ha vinto la Fantastica Sfida?

Il live è stato emozionante, come per tutti i Fantastica Sfida, ma un attimo prima del goal di Caldara, che mi ha portato a un distacco enorme da tutti, stavo rosicando perché il suo punteggio era di 0.

Ora facciamo un passo indietro nel tempo e raccontaci come hai scoperto il mondo dei Daily Fantasy Sport.

Ho iniziato 2 anni fa grazie al consiglio di mio fratello e da allora, vincendo fin da subito, non ho più smesso.

Il tuo modo di vivere il calcio e le partite è cambiato da quando giochi ai DFS?

Si tantissimo, chi si sarebbe mai messo a guardare Chievo-Crotone o Palermo-Cagliari prima di giocare ai DFS? Adesso tutti i passaggi chiave, le palle recuperate, i tiri, le parate sono particolari che prima passavano in secondo piano!

Andando nello specifico del tuo metodo di composizione della lineup: quale parametro tieni più in conto? Oppure hai una serie di parametri preferiti?

Diciamo che non ho un metodo ben preciso; posso partire dalla singola partita o dalla singola squadra o addirittura dal singolo giocatore (Gomez irremovibile ogni domenica).

Per quanto riguarda il tuo metodo di gioco, come procedi nelle rotazioni delle tue lineup?

Spesso decido quali sono gli attaccanti migliori da mettere nelle rotazioni e da lì faccio 3 formazioni identiche per ogni coppia che mi viene fuori e poi vado a modificare centrocampo e difesa.

Quale campionato e quale tipologia di torneo ti appassiona di più?

Logicamente la Serie A che è il nostro campionato e ha il garantito più alto; ma gioco anche Premier e Liga.

A quale giocatore non rinunceresti mai nelle tue formazioni? E quale invece non metteresti mai?

Impossibile rinunciare a Gomez, nei dfs è praticamente DIO. Un giocatore che non metterei mai? Molto probabilmente, anche se verrò offeso, ma è Higuain. (Vorrei tanto convincere un certo Delio Iula, detto DISADATTATOLO, ma è impossibile e continua a regalarci i suoi soldi!)

Dacci la tua personale “top 3” e “flop 3” per quanto riguarda la stagione in corso.

Gomez, Dzeko e Mertens credo siano i migliori anche se non è facile non mettere nel podio Belotti; Higuain, Simeone e Destro sono in assoluto i peggiori.

Ultimamente si dibatte sul fatto se nei DFS contino di più le capacità o la fortuna. Tu come la pensi a riguardo del famoso “Fattore C”?

Secondo me servono entrambe senza dubbio. I giocatori messi a caso una volta su un milione possono vincere, ma a sua volta, senza “Fattore C” non si vince. La capacità ti permette di lottare ogni volta nelle top 50, il “Fattore C” serve a posizionarti più in alto possibile.

Parlando in generale di FantaSfida, cosa apprezzi di più della piattaforma? E, al contrario, cosa miglioreresti della room?

Sicuramente apprezzo il garantito che nessun’altra piattaforma dà; io proverei a migliorarla aggiungendo e cambiando qualche punteggio e vedere come va.

Grazie del tuo tempo Alessandro, in chiusura è giunto il momento di vantarti della tua vittoria e far rosicare un pochetto i tuoi avversari/compagni di viaggio dei DFS!!!

Sono tra felice per questa vittoria perché sono arrivato a quota 4 Fantastiche Sfida vinte, chi farà meglio??? Vi aspetto! Un saluto particolare a quel duro di DISADATTATOLO che ancora deve capire come si fa a vincere un torneo con un primo posto degno di essere ricordato!!!

Ancora tanti, tantissimi complementi ad “alee10” che ha ottenuto davvero un grandioso risultato!

E voi? Siete pronti per i prossimi tornei di FantaSfida? Continuate a giocare che magari i protagonisti della prossima “intervista improbabile” potreste essere voi!

Lascia un commento