Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

Fanta Sfida

Fanta Sfida è il primo sito italiano dedicato ai Daily Fantasy Sports e offre la possibilità di giocare tornei con montepremi garantito dedicati alla Serie A, Serie B, Champions League ed Europa League (ma l’offerta è in continuo aumento e probabilmente presto vedremo anche altri campionati ed altri sport coinvolti).

Che cosa sono i DFS (Daily Fantasy Sports)?

Per DFS si intende un gioco in cui l’utente può partecipare a varie formule di tornei pagando un buy-in di iscrizione e provando a vincere il montepremi garantito scegliendo una formazione di giocatori (nel caso di Fanta Sfida sono sette) con un budget fornito. Ogni giocatore ha una suo valutazione e riceverà un punteggio in base a vari parametri della sua prestazione effettiva sul campo. Il sistema di acquisto dei giocatori è simile al noto Fantacalcio, ma la differenza sostanziale sta proprio nel punteggio, dove contano appunto le statistiche reali della prestazione e non il giudizio soggettivo di una pagella.

Come si gioca su Fanta Sfida?

Giocare su Fanta Sfida è semplice:

  • Si va sul sito di Fanta Sfida
  • Si apre un conto di gioco (se si vuole si può anche versare una cifra sul conto ottenendo il Bonus iniziale)
  • Si sceglie nella “lobby” il torneo che più ci piace (tornei a montepremi garantito, testa a testa, sit&go, freeroll, ecc.)
  • Si scelgono sette giocatori (generalmente un portiere, due difensori, due centrocampisti e due attaccanti) con il nostro “budget virtuale” iniziale
  • Si possono seguire gli aggiornamenti dei punteggi in diretta nella sezione “Diretta”
  • Si verifica la nostra posizione in classifica nella sezione “Tornei Conclusi”

Calcolare i punteggi su Fanta Sfida

Il calcolo dei punteggi su Fanta Sfida è affidato ad alcuni parametri della prestazione di gioco del calciatore. Ad ognuno è affidato un “Bonus” che andrà ad incrementare i nostri punti, oppure un “Malus” che invece toglierà punti. Il punteggio totale della nostra squadra sarà ovviamente la somma dei punteggi di ogni giocatore scelto.

Punteggio Fantasfida serie B

Mentre la maggior parte dei parametri di Fanta Sfida sono abbastanza chiari, quello che risulta più interessante è però il “passaggio chiave“. In pratica per PC si intende un qualsiasi passaggio di un calciatore che mette un suo compagno di squadra in condizioni di tirare in porta, a prescindere dall’esito dell’azione. Valgono quindi +5 non solo i classici assist (passaggio che porta al gol), ma anche tutti quei passaggi, cross o calci d’angolo che potrebbero eventualmente mettere in condizione di tirare.

Un’altra piccola differenza nei punteggi di Fanta Sfida sta nei “Rigori Sbagliati“. Secondo il regolamento infatti, un calciatore che batte un rigore riceverà il “Malus” di rigore sbagliato, SOLO se lo tirerà fuori dallo specchio della porta. Un rigore parato dal portiere quindi, porterà SOLO il “bonus” per l’estremo difensore, ma nessun “Malus” per il calciatore che ha battuto il rigore.

Come scegliere i giocatori?

Le strategie di gioco su Fanta Sfida sono molteplici. Se volete però, ci sono regole abbastanza standard che abbiamo approfondito nei nostri articoli su: come scegliere il portiere, come scegliere i difensori, come scegliere i centrocampisti e come scegliere gli attaccanti.

In generale possiamo dire subito che per i portieri conta soprattutto il fattore “parate” (quindi puntare non solo su portieri di squadre top), per i difensori la scelta deve ricadere sui “terzini” (capaci di fare molti cross in area), per centrocampisti e attaccanti invece il fattore determinante è certamente quello dei “passaggi chiave” (soprattutto i centrocampisti).

Iniziare dai Freeroll

L’offerta di gioco di Fanta Sfida è decisamente ampia, e tanti sono i tornei con montepremi garantito che fanno gola a molti. Come il Fantastica Sfida che mette in palio ben 25.000€ di montepremi con soli 15€ di buy-in. Ma per chi volesse iniziare a capire le dinamiche di gioco senza spendere un soldo, la possibilità di partecipare ai tanti “freeroll” in programma è un’ottimo modo per cominciare.

Migliaia di euro comunque in offerta, e tante possibilità di preparare formazioni in ogni torneo grazie anche alla formula del “Multi-entry” che ci consente di schierare fino a 10 formazioni per ciascuno. In questo modo potremo permetterci di variare le nostre squadre, facendo magari “girare” molte delle nostre scelte ed aumentando la possibilità di vincita.

Lascia un commento