Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

Come scegliere chi schierare a Fantasfida?

Per vincere a Fantasfida e nei daily fantasy sport la propria formazione deve totalizzare più punti di quelle avversarie. Si deve riuscire a costruire una squadra vincente con il budget a disposizione. Ma come si fa a scegliere i propri campioni? Di che parametri bisogna tener conto?

In questo articolo vedremo un po’ quali sono le direttive chiave da seguire nella scelta dei nostri giocatori con qualche “trucco del mestiere” che ci aiuterà nell’arduo compito di decidere se per noi è più conveniente schierare “Tizio” anziché “Caio”.

SCEGLI TUTTI GIOCATORI TITOLARI!

Sconsiglio vivamente la strategia che prevede il portiere e/o difensori che hanno un costo minimo e non giocano per risparmiare e prendere uno zero calcolato per poter acquistare i top players negli altri reparti. Per competere alla vittoria ogni fanta allenatore ha bisogno dei punti di tutti i propri calciatori. Un’arma fondamentale qui è riuscire a conoscere i giocatori che prenderanno parte all’incontro prima dell’inizio del match. Per farlo esistono i classici siti con le probabili formazioni che seguono gli ultimi aggiornamenti minuto per minuto. Ma un altro ausilio per riuscire nel proprio intento è monitorare prima della gare i vari social network più famosi dei team interessati e degli atleti scelti.

LEGGI ANCHE: Come scegliere i portieri migliori a Fantasfida?

SCEGLI GIOCATORI IN FORMA!

Una formazione per vincere deve essere in forma. Rendiamo chiaro questo concetto: nell’arco di un intero campionato molti calciatori avranno ottime statistiche globali, ma è altamente improbabile che in ogni periodo dell’anno calcistico i nostri pupilli riescano a mantenere prestazioni tali da confermare i numeri passati. Quasi tutti i giocatori non sono costanti tutto l’anno. Hanno il loro periodo no, sia per i troppi impegni tra champions o europa league, sia per motivi personali. Quindi, è importante evitare anche ottimi calciatori in determinate fasi della stagione. E’ fondamentale scegliere atleti che stanno vivendo un momento positivo quando costruiamo il nostro team.

ANALIZZA LE PARTITE!

Un altro criterio da seguire nei DFS è osservare per bene la giornata di campionato all’interno della quale andiamo a formare la nostra squadra. Ogni fanta allenatore deve tener conto di tutte le partite interessate ai propri campioni. Ad esempio, se un ottimo giocatore di un squadra di metà classifica è impegnato fuori casa in una sfida con una top del campionato, forse, sarà meglio lasciarlo a casa per questa volta e preferire al suo posto un calciatore meno quotato, ma che deve affrontare un avversario più alla sua portata contro il quale potrebbe davvero fare la differenza.

LEGGI ANCHE: Come scegliere i centrocampisti a Fantasfida?

NON PRENDERE DUE GIOCATORI DELLA STESSA SQUADRA NELLO STESSO RUOLO!

Infine, chiudiamo con un ultimo, ma non ultimo suggerimento. In un team non prendete nello stesso reparto due giocatori della stessa squadra. In una partita, di solito, anche se l’intera squadra fa una grande partita e vince, ci saranno sempre pochi protagonisti. E molto spesso, questi atleti oscureranno i compagni di reparto. Noi, ovviamente, dobbiamo puntare ad avere soltanto loro in modo da totalizzare quanti più punti possibili. Non ci serve avere l’attaccante che ha fatto la doppietta, grandi giocate e tiri in porta, e il suo compagno che, anche se ha giocato bene ai fini di una votazione fantacalcistica, è stato all’ombra del primo e ha ottenuto pochi bonus.

LEGGI ANCHE: Come scegliere gli attaccanti a Fantasfida?

Lascia un commento