Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

Tutti i Punteggi della Domenica di Serie A!

Tutti i Punteggi della Domenica di Serie A!

Una valanga di Gol (ben 14) nelle tre partite del pomeriggio di Serie A, che hanno appassionato i fanta-allenatori di fantasy sport e fatto volare i punteggi nei vari tornei. Motivo per cui sono stati tanti i giocatori ad aver fatto faville nelle scelte di formazione, non senza però qualche delusione cocente tra i protagonisti annunciati (e viceversa, diverse sorprese interessanti). Nel tentativo di scovare anche qualche informazione utile per le scelte in questo finale di stagione, ecco tutti i punteggi della giornata e la consueta Top11.

I Punteggi della Serie A

Forse non è andata esattamente come ci si aspettava dai pronostici (vedi soprattutto il Sassuolo che fatica in casa contro il Frosinone), ma di certo non sono mancate le emozioni nel pomeriggio di Serie A. E con esse, le gioie e i rimpianti per le scelte (quelle azzeccate e quelle sbagliate).

In porta, la scelta migliore sarebbe stata quella di SEPE, che pur con i tre gol subiti è stato il portiere con il punteggio più alto, con buona pace invece di chi aveva puntato sui più gettonati SPORTIELLO e STRAKOSHA che invece hanno molto deluso le attese.

E particolarmente difficile, se non quasi impossibile, era anche puntare sul duo dei top in difesa BASTONI e FERRARI (sponda Sassuolo). Così come su GAZZOLA, tutte scelte molto marginali che solo in alcuni casi hanno realmente spostato gli equilibri di punteggio. Bene comunque anche i più scelti di giornata, LIROLA e ROGERIO, mentre il Flop è stato sicuramente HATEBOER che oltre a costare tanto è stato un gap difficile da rimediare per quel quasi 60% che l’aveva scelto.

Hanno spostato e tanto invece, alcune scelte di centrocampo. Di certo chi era riuscito a ipotizzare un PAROLO protagonista, così come chi ha puntato su CASTAGNE (tutti e due intorno al 10% di scelta), mentre tra le alternative hanno brillato particolarmente PRAET e KUCKA (da tempo in pianta stabile tra i top di giornata infatti). Impossibile puntare in principio su SAMMARCO o BOGA (uno fuori dai radar e l’altro addirittura in panchina), hanno fatto il loro dovere LUIS ALBERTO e SENSI, uomini da cui ci si aspetta sempre di più ma che hanno ottenuto un punteggio in linea con le medie di stagione. Qualche delusione in più forse per ILICIC, visto anche il punteggio finale, un po’ sottotono però ieri.

E in attacco la vera differenza l’ha fatta QUAGLIARELLA. Vissuto un po’ come un flip di giornata (non a caso presente nel 50% di formazioni), il dubbio era se a Parma si sarebbe vista una Samp pimpante o spenta. E’ stata più vera la prima opzione e la sua doppietta è stata determinante. GOMEZ mostruoso per continuità anche senza reti, ZAPATA è più altalenante ma quando segna è devastante. Delusione cocente per un BERARDI che aveva la partita perfetta davanti per fare top punteggio, e anche un IMMOBILE ormai in parabola discendente da tempo.

Lascia un commento