Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

I TOP PER PARAMETRO IN SERIE A: LE PARATE

I TOP PER PARAMETRO IN SERIE A: LE PARATE

Come sempre accade nei momenti di sosta del campionato, ne approfittiamo per analizzare meglio i vari parametri in chiave fantasy sport, così da verificare quali sono stati i migliori giocatori e poter avere qualche informazione in più utile per le prossime scelte di formazione. In questo caso andremo ad approfondire il numero di parate, dettaglio come sappiamo fondamentale per stilare la lista dei migliori portieri della Serie A.

I TOP15 DELLA SERIE PER NUMERO DI PARATE (e non solo)

Nei fantasy sport di casa Mastergoal, sappiamo ormai molto bene come il numero di parate è il parametro fondamentale per ottenere un buon punteggio con il nostro portiere. Certo anche la porta inviolata e la vittoria di squadra contribuiscono, ma è certo che molto spesso dovremo puntare soprattutto su nomi di squadre di seconda e terza fascia, per ottenere il massimo del risultato.

E vedendo la TOP15 dei migliori portieri di Serie A fino alla 12° giornata, vediamo subito come questa indicazione risponde al vero. In particolare, la sorpresa iniziale è sicuramente quel SEPE che arrivato a Parma in prestito dopo aver visto chiuse le sue possibilità in quel di Napoli, si è preso una prima rivincita cominciando la stagione alla grande.

Migliore per numero di parate (55), ma fin qua ottimo anche con qualche bonus extra arrivato proprio da ben 4 “porta inviolata” e qualche vittoria di squadra, visto che gli emiliani hanno decisamente iniziato meglio del previsto l’annata. Certo meno bonus per le vittorie, ma anche SPORTIELLO e SKORUPSKI sono stati fondamentali per Frosinone e Bologna, se non altro per non vedere il numero di gol subiti decisamente più alto.

Fanalino di coda in classifica di Serie A, è SORRENTINO con le sue 38 parate ad aver evitato gap peggiori per il Chievo, che pure è la peggior difesa in assoluto con ben 30 gol subiti fino ad ora (motivo per cui, nonostante le parate, non sempre sarà conveniente metterlo in lista).

Ottimo inizio invece per i portiere di almeno tre big: STARKOSHA per la Lazio, OLSEN per la Roma e HANDANOVIC per l’Inter (non a caso con la seconda miglior difesa del campionato). Tutte squadre che soprattutto fuori casa, potrebbero offrire possibilità utili di scelta proprio per la capacità di ottenere bonus interessanti.

Anche il terzetto dietro risulta essere interessante, ma è vero però che AUDERO, CRAGNO e SIRIGU sono decisamente più altalenanti come prestazioni, per cui possono offrire sia il miglior punteggio che essere il flop di giornata. Il numero medio di parate però è buono, per cui sono sicuramente nomi da tenere in considerazione, soprattutto se siamo abituati a iscrivere più team differenti, in modo da tenere comunque aperta una possibilità nel caso fosse la loro giornata di grazia.

Davvero più difficile valutare come scelte gli altri in lista, anche se menzione a parte potrebbe meritare il duo che si è alternato fin qua nella porta dell’Empoli: il dato di TERRACCIANO infatti è mancante (trattandosi di un totale e non di una media), visto che si è alternato in porta con PROVEDEL ed entrambi, malgrado i tanti gol subiti, hanno dimostrato di poter fare molto bene in qualsiasi partita.

Lascia un commento