Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

SERIE A 28° GIORNATA – I MIGLIORI GIOCATORI PER “CROSS”

SERIE A 28° GIORNATA – I MIGLIORI GIOCATORI PER “CROSS”

Dopo aver visto le Top15 per quanto riguarda i migliori giocatori sui “Tiri in Porta” e i migliori portieri per il parametro delle “Parate“, oggi vediamo quali sono stati invece i migliori in Serie A per quanto riguarda i “Cross”. Parametro come sappiamo molto importante in chiave fantasy sport visto che porta diversi punti utili.

I Top15 per “Cross” in Serie A

La classifica dei migliori per “Cross” in Serie A, è ricca di nomi particolarmente interessanti in ottica fantasy sport. Sono quei nomi infatti, che molto spesso godono di una base di punti abbastanza fissa e costante ogni partita. Proprio il dato riguardante i “90min” (ovvero ottenuto considerando la media di cross per ogni 90 minuti giocati) ci segnala qualche spunto interessante.

Intanto il migliore per il momento, PASQUAL, che nonostante non sia stato impiegato moltissimo (tra problemi fisici e variazioni tattiche) ha la media più alta per partita con oltre 11 cross di media (quindi oltre 5 punti, che per un difensore sono una vera e propria garanzia). Inutile dire che l’aver giocato quasi la metà del secondo, GOMEZ, potrebbe dare un valore diverso alla media, comunque ottima.

Proprio l’atalantino è quello su cui affidare al meglio le nostre speranze però, non solo per l’ottima media-cross, ma anche perchè condita da ben 7 assist e come sappiamo una mole di gioco notevole in avanti. Terzo gradino del podio per un  LUIS ALBERTO che però sta incrementando notevolmente nell’ultimo periodo le sue medie dopo un avvio stentato, per cui il trend è decisamente positivo e sarà da tenere in alta considerazione in quest’ultima fase.

Tra gli altri nomi POLITANO è sempre lì al vertice e vista la sua posizione (centrocampista ma spesso nel tridente di attacco interista) è come sappiamo scelta molto vantaggiosa. Anche CIANO è stata una quasi rivelazione fin qua, soprattutto in fase di costruzione del gioco che gli regalano un base media piuttosto elevata. Sempre del Frosinone, BEGHETTO aveva iniziato benissimo ma ora qualche problema sembra averne limitato le prestazioni.

SRNA e ROMULO hanno buone caratteristiche nei rispettivi reparti per essere altrettanto buone scelte alternative (specialmente per i Sit&Go), mentre SUSO e LAZZARI, pur con numeri molto simili fin qua, vivono però momenti opposti: il primo in fase calante non riesce più a trovare le prestazioni di inizio campionato, mentre il secondo dopo l’infortunio può tornare a ottimi livelli nel rush finale della sua Spal.

 

Lascia un commento