Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

Report Sabato Serie A

Report Sabato Serie A

Un sabato pasquale che ha portato davvero tante emozioni nei campi di Serie A, soprattutto in chiave fantasy sport visto che erano tante le partite coinvolte e i nomi in gioco. In ambito tornei, ha sicuramente passato una buona festività “Gulliver9” che ha fatto qualcosa di simile a un record piazzanto 5/6 squadre a premio di cui quattro nella top12 e due sul podio. Vincita super quindi, grazie proprio all’aver azzeccato molti dei top di giornata e soprattutto, averli incolonnati bene. Ma in una giornata con così tanti incontri, sono state molte anche le sorprese, come si evince anche da una TOP11 in cui ben 7 giocatori sono sotto il 6% di utilizzo.

Il Sabato di Serie A – La TOP11 e i Punteggi

Tra i portieri, il migliore è stato un po’ a sorpresa SIRIGU del Torino, che sfrutta tutti bonus possibili (dalle parate alla porta inviolata passando per la vittoria di squadra) ed è il top di giornata, seguito peraltro da altri due outsiders come Consigli e Skorupski. Accettabili però le prestazioni dei due più gettonati sulla cara, come SPORTIELLO e SEMPER.

In difesa spicca, grazie anche al gol, la prestazione di un ANSALDI sempre più importante in chiave DFS, così come SRNA che sembra perfetto per questo scoring. Sorpresona nel terzo slot, con DURMISI che malgrado la prestazione terribile sul campo (sua e della Lazio), coglie comunque un punteggio da top player. Anche perchè non ci sono comunque molte altre soluzioni in difesa, dove molti hanno ottenuto punteggi medi e quindi interscambiabili per molti versi.

Decisamente più interessante invece la situazione a centrocampo. Se su PULGAR (6 gol nelle ultime 7 giornate) ci si poteva immaginare qualcosa vista la partita casalinga, e se SENSI è ormai a tutti gli effetti un top con medie altissime (in questo caso condite anche con la ciliegina del gol), ecco che per TRAORE è una giornata da ricordare nonostante coincida con il tracollo del suo Empoli, così come per HETEMAJ tra i top nella vittoria a sorpresa del Chievo malgrado la retrocessione già avvenuta. Bene anche JOAO PEDRO, LAZZARI e KRUNIC, mentre probabilmente hanno deluso le attese DE PAUL e LUIS ALBERTO (da cui ci si aspettava sicuramente di più) e soprattutto un SAVIC disastroso che ha massacrato oltre il 50% di formazioni con la sua espulsione.

Ma le vere sorprese (e le vere delusioni) sono arrivate dall’attacco, dove il duo della Spal PETAGNA e FLOCCARI si è preso la scena dei top, lasciando la delusione IMMOBILE (quasi il 90% di preferenze) a semplice comparsa non protagonista. Meglio il compagno di squdra CAICEDO grazie almeno alla rete, mentre ottima la prova di ORSOLINI sempre più costante in questa fase del campionato in termini di punteggio. Buono CAPUTO (secondo le attese), disastroso BELOTTI.

Lascia un commento