Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

I 15 Top acquisti della Premier League!

I 15 Top acquisti della Premier League!

Ci siamo, l’attesa è finalmente finita! La Premier League prende il via dopo un mercato veloce come non mai. Meno tempo e in effetti anche meno colpi in entrata, anche se non sono mancati i grandi arrivi e qualche passaggio importante per i top team. Vediamo allora quali sono stati i 15 acquisti Top della Premier, ma anche un quadro generale di come i team inglesi hanno speso in questa sessione, trovando (ahimè) diverse differenze rispetto al mercato italiano.

Il mercato delle inglesi: quanto hanno speso?

Partiamo dal quadro generale delle squadre di Premier League, cercando di capire quali formazioni hanno fatto più investimenti e più cambiamenti, quali invece hanno tenuto il freno a mano tirato in questa sessione.

I due estremi sono veramente i più interessanti: da una parte il Liverpool, regina assoluta del mercato inglese, che ha speso oltre 180 milioni in acquisti (Alisson, Keita, Fabinho, Shaqiri), dall’altra invece il caso particolarissimo del Tottenham, che ha chiuso la sessione con un bel “ZERO” sia nella casella spese sia in quella di introiti.

Particolarmente attivo anche il Chelsea, complice l’arrivo di Sarri che ha portato una nuova ventata di entusiasmo, oltre che diversi nuovi acquisti del calibro di Kepa (top acquisto assoluto) e Jorginho. Altro caso interessante è quello del Fulham, neo promossa in Premier che si è concessa però un mercato sontuoso da prima della classe: quasi 120 milioni investiti per portarsi a casa i vari Mitrovic, Seri, Anguissa, Mawson, Schurrle, Vietto, Chambers e Sergio Rico (e l’elenco non è nemmeno finito).

Inutile rimarcare le possibili differenze con il mercato delle squadre medio-piccole italiane, che possono solo sognare un budget del genere per rifornire i loro team. Basti pensare che nella Premier di quest’anno, malgrado un mercato non eccezionale, tre quarti di squadre hanno speso più di 50 milioni di euro. Solo per paragone, in Italia solo 5 squadre su 20 hanno speso almeno quella cifra.

Acquisti più “mirati” per le due di Manchester (certo il City partiva già da un top team difficilmente migliorabile, per cui l’arrivo di Mahrez è già qualcosa di interessante), mentre la sorpresa potrebbe arrivare da un West Ham che di certo non si è contenuto nel mercato in entrata con Keita, Yarmolenko e Diop su tutti).

I Top 15 acquisti del mercato inglese

Veniamo però ora ai singoli colpi di mercato, dove paradossalmente sono stati i portieri a smuovere le cifre più importanti. Nell’arco di un paio di giorni infatti, ecco piazzati i due acquisti più costosi della storia per il ruolo: Alisson prima e Kepa poi hanno aggiornato lo storico inglese per i portieri.

In ottica fantasy sport, certamente MAHREZ rappresenta lo spostamento più importante per le nostre scelte. Dopo essere stato punto fermo per il Leicester, ora la sua avventura con la corazzata di Guardiola è a doppia faccia: da una parte tante occasioni in più di fare punti quando sarà titolare, dall’altra una competizione interna per il ruolo decisamente più agguerrita.

In ottica difensori, il colpaccio è sicuramente quello di MINA, che dopo essersi messo in mostra come goleador nel mondiale con la sua Colombia, è riuscito finalmente a togliersi di dosso la maglia del Barcellona (che lo relegava tra le riserve) per mettersi quella da titolarissimo in casa Everton (e c’è da scommettere che si farà notare).

Poi tante mosse a centrocampo, anche se molti sono mediani e centrali. Occhio quindi a quelli con spirito anche offensivo, come NABY KEITA, arrivato al Liverpool dal Lipsia dove aveva confezionato ben 17 gol e 10 assist in una cinquantina di presenza. Qua probabile possa anche migliorare il suo score.

Qualche novità interessante anche in zona attacco, dove a parte i due dispendiosi acquisti RICHARLISON e FELIPE ANDERSON (siamo curiosi di vederlo nelle praterie inglesi), è forse MITROVIC a poter trovare più consistenza in quel del Fulham. Vediamoli però tutti e 15 questi top player del mercato di Premier, pronti a segnarli sulla nostra agenda per le scelte!

 

Lascia un commento