Ettore Messina, orgoglio italiano

Ettore Messina, orgoglio italiano

Nel mondo dello sport, di personaggi italiani che sono riusciti ad avere successo all’estero ce ne sono tanti. Di solito sono soprattutto atleti che si sono imposti nelle loro discipline e in competizioni internazionali. Non mancano però esempi anche tra gli allenatori. Molti di essi si sono affermati con squadre straniere nei rispettivi campionati, altri hanno condotto nazionali di altri paesi a raggiungere obiettivi importanti, altri semplicemente hanno portato la loro esperienza e le loro competenze oltre confine. Se restringiamo…

leggi tutto
Rugby: addio a Jonah Lomu, leggenda degli All Blacks

Rugby: addio a Jonah Lomu, leggenda degli All Blacks

Alla fine si è arreso e ha dovuto dire addio alla vita ancora troppo giovane. Si è arreso ma non senza aver lottato, come era solito in campo. Jonah Lomu è morto questa mattina nella sua casa di Auckland. Una rara forma di sindrome nefrosica lo ha definitivamente stroncato a 40 anni. Leggenda lo era già da tempo, ora lo è a tutti gli effetti. Perché Lomu è stato il volto più riconoscibile dell’ovale nella sua storia moderna, uno dei…

leggi tutto
Raùl si ritira. “El siete” appende gli scarpini al chiodo.

Raùl si ritira. “El siete” appende gli scarpini al chiodo.

Come nella storia dell’umanità, anche nel calcio ci sono delle pietre miliari e dei monumenti che non vanno toccati, e che hanno fatto la storia di questo sport. Qui in Italia abbiamo avuto i vari Maldini, Del Piero e Zanetti, eroi di un calcio che fu, il cui ricordo è ancora vivo nei cuori dei propri tifosi. Oggi il calcio deve fare a meno di un altro pezzo di storia recente. Raùl Gonzàlez Blanco, mitico centravanti ed ex capitano del…

leggi tutto
Il volo di ritorno dell’aeroplanino

Il volo di ritorno dell’aeroplanino

Vincenzo Montella e il suo volo di ritorno, Vincenzo e un destino targato Sampdoria! Il Presidente Ferrero ha richiamato al Ferraris (dopo l’esonero di un altro ex di lusso Walter Zenga) colui che ha mosso i primi passi in serie A proprio con la maglia blucerchiata. Montella torna a Genova e lo fa da timoniere pronto a regalare a questa società le tante soddisfazioni ricevute solo 20 anni addietro. Corsi e ricorsi calcistici Montella debutta nella massima serie  nel ’96…

leggi tutto
Belgio-Italia. Per non dimenticare.

Belgio-Italia. Per non dimenticare.

Belgio-Italia di questa sera non sarà un’amichevole come le altre. Il ritorno dell’Italia a Bruxelles, in quello che fu lo stadio Heysel, sarà anche un’occasione per ricordare a 30 anni di distanza la tragedia dell’Heysel, in cui il 29 maggio 1985 – durante la finale di Coppa Campioni tra Juventus e Liverpool – persero la vita 39 tifosi: si giocherà infatti proprio allo stadio Re Baldovino di Bruxelles, costruito sulle macerie del vecchio impianto. Il tempo è inesorabile, scorre quasi…

leggi tutto
Brasile – Argentina: la sfida infinita

Brasile – Argentina: la sfida infinita

Brasile – Argentina non è solo una gara valida per le qualificazioni a Russia 2018. Questo è un match tra due colossi del calcio mondiale. E’ lo scontro tra titani. Argentina e Brasile hanno fatto la storia del calcio, pur incrociandosi rare volte sul terreno di gioco nel corso degli anni nelle sfide che contano davvero, le  storie di campioni, di miti, di modi di vivere e fare calcio si sono invece intrecciate e sovrapposte in tante occasioni. Per le…

leggi tutto
Jamie Vardy. La favola del bomber operaio

Jamie Vardy. La favola del bomber operaio

Qual è l’obiettivo primario del gioco del calcio? Fare gol. Banale, ma a volte serve partire da lontano per raccontare determinate storie, che divengono di dominio pubblico solo quando il diretto interessato assurge ai più alti livelli della cronaca. Jamie Vardy, centravanti del Leicester City di Claudio Ranieri, è l’attuale capocannoniere del campionato più bello del mondo, la Premier League: guarda tutti dall’alto delle 12 reti realizzate in altrettanti incontri. Sempre a segno nelle ultime nove partite: un’impresa che, prima…

leggi tutto
Una vita a 100 all’ora. Buon compleanno Asprilla.

Una vita a 100 all’ora. Buon compleanno Asprilla.

“Se avessi indossato le maglie di Juventus, Milan o Inter, forse avrei vinto anche il Pallone d’Oro. Se ce l’ha fatta Nedved, con tutto il rispetto… “. C’è chi potrebbe dargli ragione e chi no. Se contassero solo la velocità, la tecnica, la fisicità ed i goal non avrebbe torto per nulla. Estroso, talentuoso, sempre fuori dagli schemi. Sono tanti gli aggettivi o le possibili descrizioni per Faustino Asprilla, stella indimenticata della Nazionale colombiana e soprattutto di un grande Parma che…

leggi tutto
I momenti chiave di Alex Del Piero

I momenti chiave di Alex Del Piero

Alessandro Del Piero compie 43 anni. Dall’infanzia trevigiana a Conegliano Veneto ad icona mondiale del calcio e dello sport: la storia di Pinturicchio. La sua carriera attraversa numerosi successi,gol immortali,assist decisivi, momenti difficili, trofei assoluti e una storia d’amore con la Juventus lunga 19 anni in cui vince tutto e segna 290 reti. Mai nessuno come lui. E per ricordare questo campione calchiamo insieme le tappe fondamentali di uno dei calciatori più’ amati della storia. L’arrivo alla Juventus Nel 1993…

leggi tutto
#Iostoconvale

#Iostoconvale

  Nella vita, a volte capita di avere la fortuna di essere testimoni di eventi sportivi che non possono che imprimersi nella memoria collettiva per non cancellarsi mai. Noi italiani, poi, lo sappiamo bene: finale Mondiali 2006 in Germania, finale Mondiali 1982 in Spagna, Pantani che vince il Tour nel 1998, le vittorie di Schumacher in Ferrari degli anni duemila, Tomba che da Calgary ’88 inizia il suo dorato percorso sciistico, Francesca Schiavone che vince il Roland Garros nel 2010……

leggi tutto
Derby Roma-Lazio. I goal più belli di 86 anni di sfide.

Derby Roma-Lazio. I goal più belli di 86 anni di sfide.

“La parte più bella del derby sarà lo spettacolo sugli spalti, dovrebbero essere i giocatori a pagare il biglietto“, così se ne uscì fuori un bel giorno il caro vecchio Zdenek Zeman. Vero, tutto vero, ma anche dentro al campo non si scherza. Già, perché si avvicina uno dei momenti più importanti per le due società: sia per la Roma che per laLazio, il derby non è soltanto una partita. Il derby è passione, rivalità, amore e perdere o vincere…

leggi tutto
Marcelo Zalayeta. Dai goal al banco di frutta.

Marcelo Zalayeta. Dai goal al banco di frutta.

Per ogni inizio c’è sempre una fine e l’ex attaccante di Juventus e Napoli, Marcelo Zalayeta, ha deciso di annunciare il suo addio al calcio proprio nella squadra che lo ha lanciato definitivamente nel panorama calcistico europeo: il Penarol di Montevideo. È proprio con la maglia giallonera che Zalayeta si afferma con il soprannome di ʺEl Panteronʺ per la sua abilità di puro cecchino sotto porta. Nulla di strano. Un attaccante che si ritira a 37 anni è una cosa…

leggi tutto