Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

Martedì di Champions League

Martedì di Champions League

E’ il momento dei verdetti. Con il ritorno di questi quarti di finale di Champions League, avremo il quadro delle ultime quattro in lizza per la vittoria. In campo questa sera la Juventus in cerca della vittoria contro i terribili ragazzi dell’Ajax, mentre il Barcellona di Messi affronterà in casa lo United forte dell’uno a zero dell’andata. La difficoltà maggiore, oltre naturalmente ad azzeccare lo scenario giusto di risultati, sarà questa anche questa volta incastrare l’undici di formazione giusto in virtù anche del budget a disposizione (e i costi molto alti di tanti big in campo). Proviamo a dare la nostra consueta “Formazione Improbabile”, sperando di cogliere gli spunti giusti.

La formazione Improbabile per il materdì di Champions

Come accennato, la vera difficoltà sarà quali scelte drastiche fare in funzione di risparmiare qualcosa nell’impossibilità di mettere tutti i big dentro la formazione migliore. Complice una delle scelte che sembrano obbligate in questa giornata: il duo MESSI-RONALDO in attacco infatti, non ci pare possa essere messo in discussione in alcun modo. Tradotto, 315 crediti già impegnati in partenza.  Il terzo slot di attacco poi, crediamo possa essere un ballottaggio tutto bianconero con DYBALA (KEAN se scenderà dal primo minuto) o BERNARDESCHI che però costa un po’ di più e dovrà costringerci a scelte diverse negli altri reparti.  Più difficile pensare a TADIC come terza scelta, ma in una formazione “pro-ajax” potrebbe essere utile.

Possiamo quindi sistemare anche lo slot tra i pali, con essenzialmente due sole scelte possibili. DE GEA da una parte e ONANA dall’altra. Il costo è simile, abbiamo pensato di risparmiare due crediti, anche se in realtà è la Juventus che più ancora del Barcellona dovrà provare a segnare.

Difficile anche la scelta in difesa, non tanto perchè manchino nomi, ma perchè è certamente il reparto dove sarà necessario risparmiare qualcosa. Per cui a prescindere che i due nomi che ci piacerebbe mettere fissi sono CANCELO e JORDI ALBA, optiamo invece per un molto più economico ALEX SANDRO, un affidabile DE LIGT e uno slot iper low cost sperando che scenda in campo dal primo minuto uno tra MAGALLAN o SINKGRAVEN (su cui certo non nutriamo particolari ambizioni ma magari un dignitoso punteggio salva slot). SEMEDO è altra pedina interessante a poco costo che potrebbe essere utile magari.

La scelta di fondo che si evince, è che ovviamente abbiamo optato per evitare giocatori dell’Ajax nel ruoli più offensivi. Ciò nonostante ZIYECH ci sembra possa comunque portare punti interessanti, anche se l’idea migliore potrebbe essere quella di schierare almeno due formazioni: una con dentro anche un gruppo Ajax e una senza. In questo caso è ibrida, con il centrocampista olandese dentro, ma con la possibilità di inserire magari Jordi Alba per un 4-3-3 che ci lascerebbe anche ulteriori crediti per qualche modifica in upgrade (in difesa soprattutto).

COUTINHO è altra scelta che riteniamo quasi fissa, con magari anche un BUSQUETS particolarmente economico. CAN se scenderà dal primo minuto in campo, è perfetto per rapporto qualità prezzo, ma occhio a KHEDIRA che potrebbe altrettanto essere impiegato.

Lascia un commento