Registrati ora o effettua il login per leggere gratis tutti gli articoli di improbabile.it

I TOP PER PARAMETRO IN SERIE A: I CONTRASTI

I TOP PER PARAMETRO IN SERIE A: I CONTRASTI

L’ultimo tassello di analisi statistica prima di tuffarci di nuovo nelle scelte di formazione per la prossima giornata di Serie A, ci porta ad approfondire la TOP15 per quanto riguarda il parametro dei CONTRASTI. Ovvero, cercare anche di trovare qualche nome utile nei reparti di centrocampo e difesa, che possa completare la nostra lista.  Utile magari non solo nella fase difensiva, ma anche con qualche minima propensione ai bonus di attacco.

I TOP15 DELLA SERIE A: Cross e Passaggi

I nomi che si occupano della fase prettamente più difensiva del gioco, sono molto spesso sottovalutati in chiave fantasy sport. A volte giustamente, visto che non riusciranno spesso ad ambire agli importanti bonus offensivi. Altre volte però, è proprio da questi parametri difensivi che offrono una certa costanza di rendimento, che potremmo trovare qualche nome alternativo utile per le nostre scelte (e anche non molto gettonato magari).

Non è un caso infatti che al primo posto di questa classifica per CONTRASTI, ci sia uno dei mastini della Serie A, probabilmente il miglior centrocampista in circolazione in questa prima parte di stagione. Stiamo parlando di ALLAN, perno fondamentale del reparto di Ancelotti e quest’anno come non mai in evidenza, anche in chiave fantasy sport in certe partite, vista la sua costanza di punteggio medio.

Molto meno interessante forse è BIGLIA, secondo ma decisamente meno avvezzo a fare punti, mentre per DE ROON  gioca a suo favore anche una predisposizione a qualche sortita offensiva e un numero di passaggi e intercetti molto buono per una piccola base di punti fissi.

Totalmente diversa invece la storia dei due difensori ai primi posti: da una parte un CRISCITO davvero determinante quando gioca sulla fascia, un po’ meno quando impiegato nella difesa a tre (anche se sicuramente più propenso a qualche cross e uscita in avanti), mentre CIONEK è un difensore molto solido ma con scarsissima vena offensiva.

Si sta riprendendo un posto tra i migliori anche BROZOVIC, autore di una stagione molto buona fin qua e come si noterà dall’incredibile numero di passaggi (918!!), sicuramente uno dei centrocampisti più determinanti in assoluto per la manovra. Piccoli giovani crescono invece, quando puntiamo i fari su MURRU per esempio, che in difesa sta facendo molto bene e può solo migliorare nella fase offensiva, e ovviamente un BARELLA primo in questa classifica se guardiamo i tiri in porta, segno che lui invece potrebbe a volte regalarci qualche bonus utile anche in avanti.

Degli altri nomi in lista, abbiamo già avuto modo di sottolineare l’apporto di un DI LORENZO anche in fase di Cross (quindi si capisce come con così tanti bonus in canna, possa essere scelta interessante), mentre di certo VERETOUT pur non apparendo in posizione alta, risulta essere decisivo visto l’alto numero di gol che ha come caratteristica.

Lascia un commento